Il consumismo dell’informazione

Uno dei messaggi che ci viene trasmesso più spesso, è che i nuovi media hanno cambiato il modo di comunicare l’informazione. Internet ha, parzialmente e in alcuni casi totalmente, sostituito i mezzi pre-esistenti, ovvero stampa, radio e televisione. La rete ha così permesso il sorgere della tecnocultura.  Il termine tecnocultura è già usato nelle Scienze delle Comunicazioni per indicare la cultura generata dal contatto tra la società dell’informazione e le nuove tecnologie, e quindi indica la cultura di quella società nella quale l’informazione diventa usufruibile attraverso la tecnologia. Tutto ciò che riguarda la tecnologia in sè è il sapere tecnologico e fa semplicemente parte dell’informazione che viene trasmessa. Facendo degli esempi, la conoscenza dell’uso di un computer o un tablet, la conoscenza delle aziende che producono tecnologia e delle tecnologie da esse impiegate sono sapere tecnologico. Connettersi ad un social-network o seguire i flussi di informazione tramite i feed RSS o Twitter è tecnocultura.

Detto questo, dopo avere accennato alla tecnocultura della informazione, vorrei esporvi una nuova forma di consumismo. Nell’ambito della tecnologia si può essere consumisti in almeno due sensi. Si può essere consumisti di tecnologia nel senso più ovvio, quello hardware, dove il consumabile è il pezzo di elettronica, ma lo si può essere anche in senso software, e qui per software mi riferisco non solo alle applicazioni (o app), ma anche ai contenuti che ci raggiungono tramite le stesse app; si può essere quindi anche consumatori e consumisti di informazione. Perché questo? Perchè l’abuso di accesso all’informazione può avere due controindicazioni: una di natura umana e l’altra ecologica. Per il primo aspetto è già noto che l’effetto sull’individuo dell’abbondanza di informazione è che egli non sia più portato ad approfondire, quanto piuttosto a limitarsi alla visione generale. Poi sono noti i fenomeni di dipendenza da Internet, oggetto di studi sanitari. Riguardo al secondo aspetto, è noto che le informazioni risiedono su dei server, che consumano energia, e che tanto più consumano energia, quanto più richieste di informazione essi ricevono. Questo consumo di energia è quello richiesto dai componenti elettronici e dai relativi servizi, come il condizionamento delle computer room.

In entrambi i casi l’abuso di usufruizione può dare luogo a quello spreco di risorse e potenzialità che dovrebbero essere diversamente e meglio dirette, che è meglio noto come consumismo.

La seconda problematica di natura ecologica non l’ho vista discussa sufficientemente nella società della tecnocultura, e non so neanche se è stata riconosciuta e quanto possa essere importante oggi o lo possa essere in futuro. Una stima quantitativa resta comunque compito degli esperti del settore.

Advertisements

About Francesco Buonocore

Francesco Buonocore is an Italian solid state theoretical physicist, staff scientist of the Italian government agency ENEA. Francesco likes Physics, thinking about Physics and how Physics and life are related.
This entry was posted in Blog Italiano, Life and tagged , , , , , , , . Bookmark the permalink.

2 Responses to Il consumismo dell’informazione

  1. Giacomo Di Iorio says:

    Caro Francesco,
    condivido pienamente quanto da te sapientemente sintetizzato. Già Mac- Luhan diceva che il messaggio è contenuto nel mezzo. Oggi c’è troppa informazione, non diciamo cultura in senso lato. Si può parlare di burn-out informativo se troppa informazione scivola addosso senza più pregnanza. Il consumo aspira allo stato ontologico. Secondo il mio modesto parere la cifra dovrebbe stare in un accesso privilegiato all’informazione, ai metalinguaggi, ai bisogni trasformativi ed identitari, creatori di luoghi e di storia. Gli scolari sono nativi digitali ma questo non ne fa necessariamente dei fruitori consapevoli dell’informazione.
    Ciao,
    Giacomo

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s